Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI27333 del 02/12/2018

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI27333


02/12/2018

Circolazione e sicurezza stradale. Dal 20 maggio 2018 controlli su strada corretta sistemazione del carico sui veicoli

Nell'ambito dell'attività di controllo dei veicoli commerciali su strada, dal 20 maggio 2018 sarà verificata anche la corretta sistemazione del carico.

Approfondimenti

La normativa di riferimento

Per effetto del Decreto Ministeriale 19 maggio 2017 relativo ai controlli tecnici su strada dei veicoli commerciali, è previsto che a partire dal 20 maggio 2018 nell’ambito del controllo di un autocarro in viaggio, debba essere verificata anche la corretta fissazione del carico, fatte salve le prescrizioni applicabili per talune merci (ADR), al fine di assicurarsi che non vi siano rischi per la circolazione.


La corretta sistemazione del carico

Le modalità di fissazione del carico sono indicate nell’allegato III del sopracitato decreto, ma esistono anche delle apposite “Linee guida UE” che pur non essendo vincolanti, costituiscono un utile strumento operativo.


Infrazioni

In caso di carenze gravi o pericolose alla sistemazione del carico, il veicolo potrà essere rimesso in circolazione dopo che l’anomalia riscontrata sarà stata superata, mentre le violazioni di tali disposizioni comportano l’applicazione delle sanzioni pecuniarie previste dall’art. 79 del nuovo Codice della Strada, che vanno da euro 85 ad euro 338.
In base all’art. 7 del citato decreto, le imprese di autotrasporto merci sono responsabili del mantenimento dei propri veicoli in condizioni di sicurezza e conformità, fermo restando le responsabilità del conducente.


Responsabilità del caricatore

Si ricorda inoltre che l'art. 7 del decreto legislativo. n. 286/05 prevede che il caricatore, ovvero l’impresa che consegna la merce al vettore, curando la sistemazione delle merci su veicolo adibito all’esecuzione del trasporto, sia in ogni caso responsabile della corretta sistemazione del carico, nonché destinatario di specifica sanzione in caso di violazione delle relative disposizioni stabilite dal Codice della Strada (art. 164 CdS).





Decreto 19.5.2017.pdfDecreto 19.5.2017.pdf

© Confindustria Vicenza - 2018



Altre notizie sull'argomento

Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Legale e Urbanistica
Piazza Castello 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 232695
email: legale@confindustria.vicenza.it